IMG-20191102-WA0025

ROSSOBLU INTRALCIANO LA CORSA DEL VILLORBA

Il punto contro i veneti tiene l’Imolese a ridosso della parte alta della classifica.

Villorba, 2 novembre 2019 – L’Imolese sa cantare, bene, più che bene anche se depotenziata di due titolari quali Foglia ed Ortiz. Tanto bene da riempire la scena della prima frazione: quasi una solista, a cui, però, manca l’acuto. Castagna e Pica Pau metteranno, più di tutti, in allarme il bravo portiere Venier: la rete non arriverà. Il Villorba segna dopo neanche due minuti, con un colpo di testa di Del Piero che spiazza Vittori: l’Imolese parte all’attacco, loro si schierano in difesa. I diciotto minuti di forcing degli ospiti si riducono ad uno sconfortante ripetersi di occasioni mancate: Imolese accentratrice laboriosa, ma non spregiudicata. Il rilancio arriva al 3’ della ripresa: rimessa di Butturini, assist filtrante di Liberti per Castagna che, fermo sul secondo palo, infila sotto la traversa. La partita subisce un’accelerazione improvvisa: il Villorba entra con prepotenza nella fase offensiva, mentre i rossoblu di Vignoli si ritrovano a rispondere al fuoco incrociato dei locali. Il clima diventa incandescente con le due reti che mantengono lo status quo: all’11’ Pica Pau colpisce il palo interno, con la palla che entra in rete; pochi secondi dopo Del Gaudio risponde per le rime, su diagonale. Gli ultimi minuti sono un susseguirsi di assalti da ambo le parti: tutti i reparti si ritrovano coinvolti, mentre i portieri si rendono determinanti. Il pareggio lascia il Villorba ad un passo dalla vetta e non allontana troppo i rossoblu dalla parte alta della classifica. Il prossimo avversario per l’Imolese sarà il Città di Massa in Coppa della Divisione: alla ricerca della rivincita e di quell’acuto che è nelle proprie corde.

FUTSAL VILLORBA – IMOLESE CALCIO 1919 : 2 – 2
VILLORBA: Verdicchio, Madu, Vailati Canta, Bortolin, Mazzon, Del Gaudio, Del Piero, Gaudino, Kokorovic, Hasaj, Bardini, Venier. All. De Martin.
IMOLESE: Vittori, Pieri, Vignoli, Paganini, Castagna, Liberti, Pica Pau, Butturini, Ansaloni, Radesco, Paciaroni. All. Carobbi.
ARBITRI: Aufieri di Milano e Basile di Torino; cronometrista, Pozzobon di Treviso.
RETI: p.t. 1’57” Del Piero (V); s.t. 3’36” Castagna (I), 11’22” Pica Pau (I), 11’34” Del Gaudio (V).
AMMONITI: Pica Pau, Paganini, Vailati Canta, Radesco, Vignoli.
ESPULSI: Carobbi.

Prossimo turno – Coppa della Divisione (Massa, 06/11 ore 20.00): CITTÀ DI MASSA CALCIO A 5 – IMOLESE CALCIO 1919

Stefania Avoni
Ufficio Stampa Imolese Calcio 1919

Leave a comment